User Tag List

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 51
Like Tree42Likes

Discussione: Quale filo scegliere per i rigenerabili?

  1. #11
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Anzio
    Messaggi
    2,265
    Mentioned
    204 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da superste Visualizza Messaggio
    Possibilissimo che sia un problema di pratica, quello che mi fa strano è che appena ho ripreso in mano i fili che avevo prima tutto è tornato a funzionare ottimamente. Magari è una coincidenza.

    L'Arashi boh, non è mio, l'ho preso per un amico in un negozio e l'ha fatto partire il proprietario; la comparsa immediata del medesimo saporaccio che ho sentito con i fili nuovi anche con penelope mi ha fatto drizzare le antenne...
    Vedremo...
    Le ultime parole famose l'Arashi è partito e non lo ferma piu' nessuno, è un ora che rifaccio resistenze con la "Maledizione dell'Ultima spira" .
    Comunque come dice il detto "Barcollo ma non mollo" lo faccio funzionare
    EsigBoyPA and Atty like this.
    Ho il Congestus in tasca o sei solo contenta di vedermi?
    Poldiac Fan Club

  2. #12
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,705
    Mentioned
    294 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Personalmente ho notato che la wick da 1mm sta diventando la mia preferita, associata al Kantal da 0,20 faccio delle ottime resistenze 4/5 giri ed arrivo a 1.3 1.4 mentre se utilizzo la wick da 2 devo fare meno curve sicuramente, ma è come se lo spessore maggiore andasse a limitare la quantità d'aria presente nella camera d'aria per la combustione.
    Anche la misura 1.2 sempre acquistata da Etigara la trovo molto buona di qualità ma fondamentale è ricordarsi sempre di bollirla prima, ne migliora la manualità e la confezione della resistenza stessa.
    Discorso a parte merita il sistema dove vado a montare la resistenza, potendo fare una personale classifica metto al
    1° Chalice II
    100° Era
    101° A7
    Enrico
    Non è vero che non si vive senza una moto, è vero invece che senza una moto non si può dire di aver vissuto.

    L'uomo è veramente uomo soltanto grazie alla cultura!.HegelURL=http://www.esigarettaforum.com][/URL]

  3. #13
    Chupala
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Saronno
    Messaggi
    243
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Io ho provato come primo rigenerabile l'Era e da quel momento ho abbandonato i miei amati Cisco 306 1,5

  4. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Sesto Calende VA
    Messaggi
    1,001
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Ottima spiegazione ragazzi e a @[Solo gli utenti registrati possono vedere i link. ]
    terrusso likes this.
    [[Solo gli utenti registrati possono vedere i link. ] [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. ]

  5. #15
    Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    197
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da terrusso Visualizza Messaggio
    Di solito problemi di saporaccio li ho riscontrati a causa della wick, fili ne ho provati pochi (avendo trovato abbastanza rapidamente la mia configurazione). E' possibile che sul filo vi sia sporcizia che col calore brucia e conferisce quel saporaccio; da qui la soluzione potrebbe essere arrostire il filo: una volta che lo sporco e' bruciato il sapore dovrebbe scomparire... Ma non e' sempre vero. Se il problema persiste io mi sposterei su altri fili, magari stessa tipologia ma produttore diverso. Io mi rifornisco da etigara
    Mi ero perso la risposta, grazie mille.
    Va tutto bene, era davvero presumibilmente un problema di pratica; ora mi trovo bene raddoppiando (ma pure triplicando) la wick dove c'è la resistenza e con i fili di cui sopra tutto funge - Nichrome meglio del Kanthal per me.
    Ora il nuovo problema è che il valore della resistenza tende a salire anche di parecchio rispetto all'inizio, il che mi crea problemi non certo con il Provari, ma decisamente con la mia configurazione portatile - penelope su ego, da utilizzarsi in laboratorio - , inutilizzabile.
    Ma si vedrà, niente di irrimediabile...

  6. #16
    Chupala
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Saronno
    Messaggi
    243
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da superste Visualizza Messaggio
    Mi ero perso la risposta, grazie mille.
    Va tutto bene, era davvero presumibilmente un problema di pratica; ora mi trovo bene raddoppiando (ma pure triplicando) la wick dove c'è la resistenza e con i fili di cui sopra tutto funge - Nichrome meglio del Kanthal per me.
    Ora il nuovo problema è che il valore della resistenza tende a salire anche di parecchio rispetto all'inizio, il che mi crea problemi non certo con il Provari, ma decisamente con la mia configurazione portatile - penelope su ego, da utilizzarsi in laboratorio - , inutilizzabile.
    Ma si vedrà, niente di irrimediabile...
    Figurati
    per quanto tempo riesci ad usare la resistenza senza che il valore cambi? perchè io la tengo max 2 sett. avendo una meccanica mi accorgo quando è da cambiare: l'atom non frigge più bene, sembra smorto e anche gli aromi iniziano a perdere

  7. #17
    Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    197
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da terrusso Visualizza Messaggio
    Figurati
    per quanto tempo riesci ad usare la resistenza senza che il valore cambi? perchè io la tengo max 2 sett. avendo una meccanica mi accorgo quando è da cambiare: l'atom non frigge più bene, sembra smorto e anche gli aromi iniziano a perdere
    No no, mi son spiegato male, c'ho il valore della resistenza fluttuante, non si tratta del (leggero) fisiologico aumento nel tempo. Preparo una res, il Provari la misura a che so, 1,4 e dopo un po' me la ritrovo a 2,2, poi 2,5, poi 2,9, poi 1,9; magari torna al valore iniziale, magari si assesta chissà dove e chissà quando. Con il Provari non è chiaramente un grosso problema, volendo usare una ego diventa insormontabile.
    Per quanto riguarda la durata... beh, dipende, ma in genere io le tengo lì una settimana, poi appena cominciano a perdere anche un minimo di colpi le caccio e ne faccio di nuove, in considerazione del costo irrisorio e anche perché a quanto pare di un pizzico di pratica ancora sembro avere bisogno...

  8. #18
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    947
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    mi inserisco in questo interessante thread e da inesperto faccio un paio di domande stupide: ma il filo NON resistivo a cosa serve? i fili resistivi niCr o kanthal non si trovano in negozi di elettronica o i vari briko, obi? è un po' scazzante comprare sempre online aspettando le disponibilità e i relativi costi di spedizione. Cmq ottime spiegazioni, non vedo l'ora che arrivi il vision eternity, il mio primo rigenerabile

    EDIT

  9. #19
    ESVAPORATO
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Pescara
    Messaggi
    5,674
    Mentioned
    1421 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da giammabegood Visualizza Messaggio
    mi inserisco in questo interessante thread e da inesperto faccio un paio di domande stupide: ma il filo NON resistivo a cosa serve? i fili resistivi niCr o kanthal non si trovano in negozi di elettronica o i vari briko, obi? è un po' scazzante comprare sempre online aspettando le disponibilità e i relativi costi di spedizione. Cmq ottime spiegazioni, non vedo l'ora che arrivi il vision eternity, il mio primo rigenerabile

    EDIT
    in alcuni sistemi serve per collegare la resistenza al positivo
    [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. ]
    no non penso si trovino nei negozi di elettroni e se hai intenzione di far prove ti consiglio cautela perchè il vapore prodotto dal filo che sceglierai andrà a finire nei tuoi polmoni
    L attesa delle spedizioni in questo mondo è la cosa più stressante ma non cè molta soluzione. conviene cercare siti che hanno quasi tutto quel che hai in mente e pagare una sola sped.
    la stragranmaggioranza dei negozi fisici ancora non dispone di questi prodotti.
    A parte lodevoli eccezioni
    Ultima modifica di Leoninone; 18-01-13 alle 13:29
    lucian1 likes this.
    UMPF

  10. #20
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Ausonia (FR)
    Messaggi
    122
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    <salve, vorrei anch'io cimentarmi col fai da te, non riesco però a trovare sul sito di etigara resistenze e wick, ho provato anche con la funzione cerca senza esito, mi potreste dire come fare?

 

 
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •